Home Cultura L’11 maggio 1981 muore di cancro a Miami l’artista giamaicano Bob Marley.

L’11 maggio 1981 muore di cancro a Miami l’artista giamaicano Bob Marley.

191
0

Robert Nesta Marley è nato a Nine Mile, in Giamaica, il 6 febbraio 1945, è morto l’11 maggio 1981, a Miami negli Stati Uniti d’America. Bob è stato un cantautore, chitarrista e attivista giamaicano.

Robert Nesta Marley  piu conosciuto come bob marley è nato a Nine Mile, in Giamaica, il 6 febbraio 1945 da padre britannico, e madre giamaicana. Nel 1957 Bob e sua madre si trasferiscono a Kingston in cerca di una vita migliore e a 15 anni il giovane Bob lascia la scuola e inizia a lavorare come saldatore. Verso i 17 anni scopre di voler diventare un rasta.

Bob e la musica

Nel 1961 inizia  la sua attività musicale e fa uscire il suo primo singolo Judge Not ma non ha fatto molto successo, ma lui tiene sempre la sua passione per la musica e nel 1964 Bob decise di formare con Bunny Livingston e Peter Tosh la band The Wailers, con cui ha suonato ovunque in giro per il mondo.

tra le sue migliori trace ci sono:  I Shot the Sheriff, No Woman, No Cry, Is This Love, Natural Mystic, One Love, Africa Unite,  Waiting in Vain, Redemption Song ecc.. .

La sua musica è fortemente dedicata al tema della lotta contro l’oppressione politica e razziale e all’invito all’unificazione dei popoli di colore come unico modo per raggiungere la libertà e l’uguaglianza.

L’11 maggio 2020 representa 39esimo anniversario della sua scomparsa, mentre l’11 maggio 1981 rappresenterà per sempre,  una data triste: in quel giorno, infatti, è morto Bob Marley.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.